Giorno 14 ottobre la Fidapa sez. Fiumefreddo di Sicilia, presieduta dalla presidente Patrizia Correnti, ha inaugurato l’anno sociale 2018-2019.
La nostra presidente ha esposto i futuri impegni della sezione in collaborazione con tutte le associazioni presenti sul territorio e soprattutto all’insegna della solidarietà. L’impegno della sezione di Fiumefreddo di Sicilia alla classica raccolta fondi comincia quest’anno sociale cercando di dare sostegno e speranza a Luca Cardillo, giovane giarrese affetto da una grave malattia.
Entusiasta la vice presidente distrettuale Maria Ciancitto, affettuosa e sempre presente, che si è congratulata con la Presidente e la sezione tutta per l’impegno profuso per la serata di beneficenza verso il giovane giarrese, invitando alla sempre più proficua collaborazione con le associazioni del territorio.
Si è entrati nel vivo della manifestazione con il saggio degli studenti dell’associazione “Rapsody in Blue”, di Gabriella Correnti, socia Fidapa nonché presidente dell’associazione, che si sono esibiti in brani cantati e suonati al pianoforte. Strepitosa l’esibizione a otto mani, che ha riscosso notevole consenso tra il pubblico.
La presidente Patrizia Correnti ha ringraziato il numeroso pubblico presente che, nonostante le proibitive condizioni meteorologiche, ha voluto testimoniare l’importanza della manifestazione. Presenti vari esponenti delle sezioni Fidapa vicine, i consiglieri comunali e l’assessore alla cultura di Fiumefreddo di Sicilia; il segretario dell’ Associazione Nazionale Polizia di Stato gruppo di Taormina, Sig. Cavallaro, il responsabile dell’Associazione dei Carabinieri Sicilia Sig. Falcone, il presidente della Proloco Sig. Alessio, e numerosi i partecipanti di altre associazioni del territorio.
Al termine della manifestazione una tavolata di dolcetti preparate dalle socie.